Ciclo di mobilitazione per gruppi locali

Il ciclo classico di mobilitazione di Extinction Rebellion è una strategia di espansione basata su studi di scienze sociali.

Per seguire questo ciclo non sono necessarie risorse enormi: sono sufficienti un numero ristretto di persone e un po’ di tempo!

... → PREPARAZIONE → PROMOZIONE → PRESENTAZIONE → INCONTRO PRE-AZIONE → AZIONE → RIPOSO E RIFLESSIONE → INTEGRAZIONE → ...

Mettere in pratica azioni dirette nonviolente è parte integrante del ciclo: è importante per mobilitare le persone e crescere come gruppo. Anche poche persone possono portare avanti delle piccole azioni ed è così che si aumenta di numero, seguendo il ciclo presentazione-azione-integrazione!

Un gruppo locale che avesse voglia di realizzare questo ciclo dovrebbe avere almeno i seguenti ruoli o gruppi di lavoro:

  • Azioni,
  • Integrazione, 
  • Media,
  • Culture Rigenerative.

Questi svolgono le attività necessarie per la realizzazione del ciclo classico di mobilitazione di XR.

Perché seguire un ciclo di mobilitazione?

A causa della crisi sanitaria, molti gruppi locali hanno difficoltà a portare avanti progetti concreti. Seguire un ciclo di mobilitazione aiuta i gruppi locali a non disperdere le energie, espandersi e integrare le persone nuove. In vista degli eventi di ribellione, cerchiamo di aumentare di numero, formiamo dei GdA e alleniamoci con piccole azioni!

E se nel mio gruppo locale siamo pochissimx?

Il ciclo di mobilitazione serve proprio a crescere! è possibile iniziare a metterlo in atto già se si è in 5 persone, dividendosi il lavoro. Ad esempio: