Consenso per le azioni

Puoi scaricare il consenso per le azioni, ad esempio per stamparlo e distribuirlo prima di un'azione, cliccando qui (versione lunga) e qui (versione breve).

Versione breve

Agiamo in nome della vita, con amore profondo per queste terre.

Siamo un movimento radicalmente nonviolento. Saremo sempre rispettosx nelle nostre azioni e nelle nostre parole nei confronti di tuttx: lx altrx ribelli, le persone del pubblico, le istituzioni, le forze dell'ordine. Anche verso chi non la pensa come noi e chi adotta comportamenti che consideriamo dannosi per il pianeta. Anche quando dovessimo subire violenza verbale o fisica.

Proteggiamo la vita, non abbiamo nemici: desideriamo piuttosto fermare le azioni che stanno portando la vita verso l’estinzione.

Di fronte ad azioni violente allontanamento forzato da parte delle forze dell’ordine, non opporrò resistenza attiva né alcuna forma di violenza verbale o fisica, ma eventualmente solo resistenza passiva se non piena collaborazione e comunicherò sempre in maniera rispettosa.

Non farò uso di alcolici o droghe durante l'azione. Mi assumerò le mie responsabilità e agirò sempre a volto scoperto e rispettando eventuali altri accordi di gruppo. 


Versione integrale

Agiamo per aumentare la consapevolezza dell’emergenza planetaria in cui ci troviamo: per proteggere questo paese e la Terra, la nostra casa. Ci ribelliamo contro l'estinzione poiché la nostra specie e le altre con cui co-esistiamo sono in pericolo. Lavoreremo con e in sostegno di altri gruppi e reti in Italia e a livello internazionale. Rispettiamo il fatto che i movimenti siano molti e diversi tra loro e che scegliamo di adottare strategie differenti in differenti circostanze.

In ogni momento saremo attente e rispettose delle persone nel pubblico, mentre svolgono le loro normali attività quotidiane.
Vorremmo non sentire il bisogno di creare disagio, e allo stesso tempo ci rendiamo conto che il sistema politico, economico e sociale in cui viviamo ci porta a intraprendere azioni dirompenti e di interruzione della quotidianità. Riconosciamo anche che, senza intraprendere azioni in paesi, città, e spazi pubblici, ogni impatto rimarrà minimo e insufficiente.

Comprendiamo che le altre persone potrebbero sentirsi bloccate dalle nostre azioni poiché fanno affidamento sul loro lavoro per il loro mantenimento personale e delle famiglie. Agiremo con calma e con attenzione, faremo tutto il possibile per non mettere le persone in situazioni di pericolo. La sicurezza sarà una priorità importante in ogni momento.

Pianificheremo le azioni con cura, prestando attenzione a quei blocchi stradali che possono ostruire vie di emergenza. Studieremo il piano del traffico per alleviare queste possibilità.

Non prenderemo parte ad azioni prima di una adeguata preparazione per essere consapevoli delle conseguenze.

Siamo un movimento aperto e auto-organizzante. Assumiamo appieno la responsabilità delle nostre azioni, anche dal punto di vista legale. Faremo spesso uso di video, fotografie e testimonianze per dimostrarlo.

Non prenderemo parte ad azioni sotto l'influenza di alcool o droghe. Praticheremo e diffonderemo una cultura sana e resiliente, prendendoci cura di noi in prima persona e poi tra di noi, per agire insieme in modo collaborativo, sereno e efficace.

Parallelamente alle azioni di protesta e di disobbedienza civile, incoraggiamo azioni che aprono gli spazi per la partecipazione e la deliberazione di soluzioni alla crisi climatica ed ecologica che stiamo affrontando. Incoraggiamo culture rigenerative che ci sostengono mentre agiamo, in comunità di connessione e cooperazione.

Condivideremo storie di cambiamenti positivi per incoraggiare le altre persone ad agire. Ciò contribuirà a costruire una narrazione più forte, che completa la nostra opposizione agli approcci fallimentari del solito business.

Abbracciamo la nonviolenza nelle nostre azioni e nella nostra comunicazione con chi è parte del pubblico, con le autorità e tra di noi, in ogni momento. Tratteremo tutte le persone con dignità e rispetto. La nonviolenza è una scelta essenziale della nostra campagna, ma operando in questo contesto sociale riconosciamo di avere dei privilegi, rispetto ad altri luoghi nel mondo.

Ci muoviamo in solidarietà con i fronti di giustizia sociale e ambientale in tutto il pianeta, riconoscendo che i nostri sforzi sono tutti collegati.

Agiamo con un amore profondo per queste terre. Ci ribelliamo in nome della vita.


Versione #2
Creato Tue, Mar 9, 2021 5:24 PM da Escalation
Aggiornato Wed, Mar 10, 2021 4:54 PM da Escalation