Guida alla interazione coi passanti durante una azione

(stesura in corso - 30.3.2022)

Come parlare con le persone di Extinction Rebellion:

1. Scenario - Sfida
2. Obiettivi
3. Da ricordare
4. Esempio di copione
5. Principi chiave
6. Domande frequenti

 

1. LO SCENARIO - LA SFIDA

La strada è appena stata invasa da attivisti XR, qualcuno ha messo uno striscione sul  ponte, state stai bloccando una strada.

Se non interagiamo coi passanti per far sapere perché lo stiamo facendo, daremo solo fastidio

Nessuno sembra essere preoccupato per l’emergenza climatica e l'estinzione delle specie - se non accendi una conversazione su questi temi, la gente non si ribellerà!

2. OBIETTIVI

- Portarli in strada con noi (la prossima volta o subito)

- Ascoltarli, scoprire cosa pensano

- Dare potere alle persone facendogli sapere che possono cambiare il mondo

- Far sì che le persone spostino la loro rabbia verso di te alla rabbia verso il sistema

- Fai in modo che la gente si unisca all'XR

- Convincere le persone a partecipare ad un evento XR

- Mostrati sicur* di te - ce la puoi fare!

3. DA RICORDARE

- Allenati con altri ribelli prima di farlo

- Non dimenticare i fogli di iscrizione

- I fatti/dati ci stanno, troppi spengono l'attenzione delle persone.

- Ogni volta è show-time!

- Se vuoi che sia una conversazione e non un monologo, nel giro di 2 minuti non dovresti fare più del 50% della conversazione

- Evita di incolpare e biasimare: viviamo in un sistema tossico, ma nessun individuo è da biasimare. Se ti mancano di rispetto, sii gentile con loro (se stiamo bloccando una strada siamo abbastanza fastidiosi).

4. ESEMPIO DI COPIONE

Questo copione, come tutti i copioni XR, non devono essere presi alla lettera ma danno un’idea chiara di cosa dire e quando dirlo. E’ utile per fare pratica, poterla conoscere effettivamente a memoria e quindi dirla con sicurezza e in modo rilassato.

All'inizio, parlando con le persone, sarete poco chiari, ma non preoccupatevi, persistete e presto sarete più sciolt*. La chiave per la mobilitazione è entrare in una conversazione con le persone e poi ascoltarle. Solo alla fine suggerisci un percorso d'azione, cioè cosa potrebbero fare.

APERTURA:

"Ciao,  te/lei cosa ne pensi/a?" (facendo riferimento alla azione in corso)

"Ciao, sono di Extinction Rebellion, posso parlarti un minuto dell'emergenza climatica? (mentre lo dici, avvicinati a loro per dargli un volantino...se si fermano...)”

“Non so se lo sai, ma le Nazioni Unite ci stanno avvisando da molto tempo che se non facciamo qualcosa immediatamente, si verificherà scarsità di cibo a livello globale, carestie di massa ed il collasso delle società a livello mondiale” (aspetta la loro risposta… se si fermano).

“Da 30 anni gli scienziati avvisano i governi che i cambiamenti climatici ci uccideranno. Durante questo periodo le emissioni di gas climalteranti sono aumentate del 60% e stanno continuando a crescere. Quindi ci ribelliamo al governo per i suoi crimini contro l’Umanità!

POI CHIEDI:

“Pensi che il governo stia facendo abbastanza per affrontare la crisi climatica?”

IL LORO TURNO:

A questo punto, se loro dicono qualcosa del tipo: “Oh, non sono interessato a questi temi” allora rispondi “ Nessun problema, grazie!” e lascia la conversazione (ricorda che non dobbiamo convincere tutt*!).

Se dicono di sì, allora entra in una conversazione in cui rispecchi i loro commenti con parole diverse. Per esempio…

ESEMPIO:

Passante: "Sì, in realtà sì, è molto spaventoso e in particolare quest'anno"
 Tu: “Quindi ti sei preoccupato, con tutto questo caldo che abbiamo avuto durante l'estate?”
 Passante: “Sì, ho notato che la gente ne parla molto di più.”
 Tu: “Quindi è diventato un po' un argomento di conversazione?”
 Passante: “È vero - voglio dire, nessuno ne parlava prima, ma ora i miei figli ne parlano molto.”
 Tu: “Allora hai dei figli? Cosa ne pensano?”
 

E subito dopo potresti elaborare più dettagli sul tema:
 Tu: “Ok, quindi è un tema che in effetti ti preoccupa: ci sono cose a cui pensi in particolare?”

DOMANDA CHIAVE:

Una volta che sono decisamente in modalità di conversazione e rilassati, allora puoi passare alla richiesta chiave:

“Ok, grazie, questo è molto interessante perché io stesso sono rimasto sorpreso da quante persone con cui ho parlato che hanno detto cose simili - come se stesse diventando una vera preoccupazione per molte persone -.
Sai, in questo periodo ci sono un sacco di incontri per informare le persone sui fatti riguardanti l’emergenza climatica e cosa sia necessario fare. Il prossimo incontro sarà il XXXXXXXX a XXXXXXXX (oppure su ZOOM, FACEBOOK…..) alle….. e ci sono già molte persone che intendono partecipare.”

Ripeti le informazioni se necessario e se dicono che verranno allora:

“Fantastico! Allora ci vediamo lì, grazie mille!”

PRENDERE DATI:

“Ok, se vuoi, prendiamo i contatti delle persone interessati in modo da poterle tenere informate con le nostre newsletter. Ti va?
 Il tuo nome, email, telefono”

Nel caso non volessero “Ok, nessun problema”

Poi manda loro un promemoria via e-mail 2 giorni prima dell'incontro riepilogo delle azioni successive all'incontro - ad esempio il primo incontro locale per organizzare azioni

5. PRINCIPI CHIAVE:

  1. La tempistica è cruciale – agisci in un momento in cui sai che la gente sarà in giro e socievole (ora di pranzo, prima di cena)
  2. Inizia sempre con lo scusarti, dai il tuo nome e da dove vieni - questo umanizza la situazione - non sei un venditore anonimo ma una persona comune.
  3. Una volta che menzioni il Cambiamento Climatico allora scoprirai immediatamente se qualcuno è appassionato o no. Se non lo è, allora sii super piacevole - "non c'è problema - grazie" e vai - non entrare in una discussione con un negazionista ecc - vuoi parlare con le persone che contano e parla con quante più persone puoi nel tempo limitato che hai.
  4. Dare informazioni su ciò che "sta accadendo" e su ciò che la gente "sta pensando"- Cioè usa sempre la 3a persona descrittiva, non "cosa penso" o peggio ancora "cosa penso che la gente dovrebbe pensare"! Questo perché le persone si convincono di qualcosa diventando consapevoli di quale sia l'umore prevalente della loro comunità/gruppo, non sempre dagli argomenti stessi e certamente non da un estraneo che gli dice cosa pensare.
  5. La prossima mossa chiave è incoraggiarli a parlare di come vedono la situazione - la psicologia chiave qui è che l'atto fisico di parlare (personificazione) è il meccanismo chiave attraverso il quale la mente si attacca a ciò che viene detto. Una volta che una persona dice "sì, sai, sono stato preoccupato", diventerà più preoccupata perché l'ha detto - il discorso crea l'atteggiamento, non l'atteggiamento che crea il discorso.
  6. Dai riscontro di ciò che le persone dicono per amplificare le loro convinzioni, e dillo in modo che suoni come una domanda anche se è tecnicamente una dichiarazione - cioè alza il tono della tua voce alla fine della dichiarazione. "Quindi sei abbastanza preoccupato per la situazione del livello del mare?" Alla gente piace essere ascoltata e parlare di cose che la preoccupano
  7. Dopo che avete costruito una buona conversazione - cioè loro sono rilassati e voi siete rilassati e state fondamentalmente facendo una bella chiacchierata - allora passate alla richiesta.
  8. Presenta la richiesta come una dichiarazione descrittiva: "OK quindi la situazione è che un sacco di gente scoprirà di più in questo incontro giovedì prossimo".
  9. Non fare domande dirette: per esempio NON chiedere “Verresti a questo incontro Giovedì prossimo?”. Questo mette una pressione non necessaria alla persona.
  10. Rispecchiate la lingua e l'orientamento culturale della persona con cui state parlando - le persone sono molto diverse nel modo di parlare anche lungo una strada urbana, quindi cambiate il vostro linguaggio di conseguenza - educato e considerato per le persone anziane della classe media - causale scherzoso e amichevole per i giovani alla moda, ecc.
  11. Uno degli obiettivi chiave di sondare, è quello di identificare i veri movers and shakers nella comunità e quelli che sono definitivamente animati sulla questione…

“Sì, cazzo, questa situazione climatica è davvero impazzita – tutti ne parlano – perché cazzo nessuno muove un dito!” (generazioni più giovani).
 or “Bene, ti dirò qualcosa mio caro giovane – penso che tutta questa situazione sia davvero drammatica – dammi un po’ di volantini in modo che possa passarli tra i miei amici (generazione più vecchia).

  1. Abbi sempre un buon numero di volantini da lasciare a qualsiasi persona interessata a passarli ai suoi amici e vicini. Queste sono le persone che attireranno altra gente e sarebbe bene chiedere loro se abbiano voglia di aiutare nell’outreach per il futuro – sono molto preziosi per la mobilitazione – perché le persone sono mobilitate principalmente  se sollecitate da persone che conoscono e di cui si fidano NON per un fatto razionale legato alla questione stessa.

 

FATTI SALIENTI

 

  • Dobbiamo abbassare le emissioni globali del 45% a livello globale entro il 2030, secondo le Nazioni Unite
  • Che cos’è un’assemblea dei cittadini Ted talk 
  • 250.000 morti/anno  legate ai cambiamenti climatici tra il 2030 e il 2050 (Organizzazione mondiale della Sanità WHO 2014) dal 2014 IPCC . Stime più recenti parlano di 529.000 morti The Lancet 2019
  • I cambiamenti climatici potrebbero spingere più di 100.000.000 di persone in povertà estrema entro il 2030 Banca Mondiale 2016

 

DOMANDE FREQUENTI

Giusto alcuni esempi, mantieni il dialogo e lasciali parlare.

Ma che cosa posso fare?

Unisciti a noi! Ciò che viene detto di norma è quello di agire sulle proprie scelte individuali. È fantastico, ma ci porterà solo fino a un certo punto: C’è bisogno di un’azione collettiva coordinata.

La disobbedienza civile funziona e la vedo come una mia responsabilità… Trova il coraggio ed il potenziale attraverso la connessione con gli altri, è così che le cose cambiano. È per questo motivo che l’unica maniera per affrontare il problema è spingere il governo a trattare la questione come un’emergenza. E quindi penso che sia mio dovere da cittadino di fare il possibile perché ciò avvenga, altrimenti non sono sicuro di come potrei giustificare questa inazione ai miei figli in futuro. Sono spaventato nel lasciare le giovani generazioni da sole di fronte a questo enorme problema.

 

(Durante le azioni) Questo è piuttosto fastidioso. Non stai solo facendo incazzare la gente?

Vorremmo davvero che questo non fosse necessario, ma la disobbedienza civile funziona e abbiamo bisogno che il governo prenda la cosa sul serio.

Che senso ha se l'America e la Cina non fanno nulla?

La crisi climatica sta già colpendo milioni di persone, ed è davvero ingiusto, la gente ha la responsabilità di fare qualcosa al riguardo.

 

Il governo non ha appena detto che andrà a zero entro il 2050?

Il 2050 non è neanche lontanamente abbastanza veloce - ci dà solo il 50% di possibilità di fermare il peggio del cambiamento catastrofico previsto


Versione #1
Creato Wed, Mar 30, 2022 10:30 AM da Community
Aggiornato Wed, Mar 30, 2022 11:37 AM da Community